01 gennaio, 2015

Image and video hosting by TinyPic
In questa sezione trovate la galleria di tutti i video ufficiali dei singoli pubblicati da Anastacia, dal 2000 ad oggi, con una descrizione ricca di dettagli e di curiosità sulle registrazioni e sulle pubblicazioni. Buona visione!


Il video di "I'm Outta Love" è stato diretto da Nigel Dick e girato al Park Plaza Hotel a Los Angeles tra il 9 e il 10 ottobre, 1999. Le coreografie sono state curate da Robin Antin.

Il video di "Not That Kind", diretto da Marc Webb, è stato girato a New York. Nel video si vede Anastacia che parla con una ragazza su un divano rosso di pelle, a proposito del fatto di non voler stare in un posto come quello con un certo tipo di gente; nella sequenza successiva si ritorna ad Anastacia che canta sul palco.

Il video di "Cowboys And Kisses" è stato girato l'8 e il 9 gennaio 2001, al Camarillo Airport in California, USA. Si tratta del secondo video girato da Nigel Dick, che ha anche diretto I'm Outta Love. Nel video, Anastacia sta guidando verso l'hangar di un aeroplano, mentre uno strano uomo, che porta il suo stesso anello, la guarda sullo schermo di una televisione.

Il video di "Made For Lovin'You" mostra spezzoni di esibizioni live di Anastacia (Rock Am Ring, Rock Im Park) e un festival tedesco dove Anastacia si è esibita nel 2001). Poi si vedono scene da un concerto nei Paesi Bassi e uno nel Regno Unito ed altre apparizioni. Fu usata nella pubblicità della Honda civic 2001.


Il video di "Paid My Dues", diretto da Liz Friedlander,  è stato girato a Los Angeles. Il video comincia con la cantante all'interno di uno specchio virtuale. Poi la scena si sposta e si vede Anastacia preparare una valigia e poi farsi strada in una strada affollata. La scena si sposta nuovamente in una discoteca, dove la cantante si fa strada fra le gente per arrivare sul palco; quando vi arriva, entra in un altro specchio ed è teletrasportata su un altro palco, dove termina la canzone.

Il video di "One Day in Your Life", è il primo video che Anastacia ha affidato alla regia di Dave Meyers, il quale aveva precedentemente lavorato con Britney Spears, P!nk e Bow Wow; è stato girato fra il 16 ed il 17 gennaio 2002 a Los Angeles, e Santa Monica.


Il video di "Boom", diretto da Marcos Siega, è stato girato a Londra nel 2002. Il video è incluso nel DVD The Video Collection, che contiene tutti i video di Anastacia fino a You'll Never Be Alone. All'inizio del video si vede un'automobile in movimento, mentre l'autoradio trasmette il precedente brano di Anastacia "One Day in Your Life".

Il video di "Why'd You Lie to Me", diretto da Mike Lipscombe, è stato girato a Los Angeles il 6 e 7 luglio del 2002. Successivamente è stato incluso nel DVD The Video Collection. Questo video è il primo che mostra Anastacia senza i classici occhiali da lei indossati sempre fino a quel momento.


Il video di "You'll Never Be Alone", girato a Los Angeles, è stato il secondo video di Anastacia ad essere diretto da Mike Lipscombe. Inizialmente Anastacia canta in piedi davanti alla telecamera. Successivamente, si vedono lei ed il suo ragazzo abbracciarsi davanti alla casa del ragazzo. Dopo essersi salutati, lei sale in macchina e parte. Sulla strada per casa sua, dei lupi grigi attraversano la strada, causando l'uscita di strada della macchina. Dopo aver colpito un albero, lo spirito di Anastacia lascia il suo corpo per avvisare il suo ragazzo che ha avuto un incidente. Il cane del ragazzo avverte la presenza dello spirito, arrivato a casa sua, e sveglia il suo padrone: viene così guidato dallo spirito sul luogo dell'incidente.


La prima versione del video di "Left Outside Alone", girata in California nel gennaio 2004, è stata diretta da Bryan Barber. Ne esistono infatti tre differenti versioni. La prima versione, comincia con la cantante che canta i primi versi del brano su un ponte. Poi la scena si sposta con Anastacia che cammina per le strade fino ad arrivare a un'automobile. Dopo essersi messa alla guida, la cantante vede nella macchina davanti a lei, se stessa baciare un uomo. Il video termina con la cantante arrivare a un club, mentre la gente per le strade sta ballando.

La seconda versione di "Left Outside Alone", è stata diretta da David Lippman e Charles Mahling fra il 19 ed il 20 maggio 2005 a Los Angeles. In questo video Anastacia è in un castello, completamente sola, che esegue il brano sdraiata su un letto circondata da candele, in un'atmosfera molto romantica.

 
Il video di "Sick and Tired" è stato girato a Los Angeles il 25 maggio 2004, dal regista Phillip Stölzl. All'inizio del video, Anastacia è ad un provino dove si presenta col nome di Sara Forest. In seguito la cantante ottiene la parte di Holly nel film per cui aveva fatto l'audizione. Durante il video, Anastacia è anche mostrata mentre esegue il brano con un gruppo, all'interno di un piccolo ambiente chiuso. Vengono nel frattempo mostrate scene dell'ipotetico film d'amore che sta girando Sara Forest, rigorosamente in bianco e nero.

Il video di "Welcome To My Truth", diretto da Diane Martel, è stato girato a Napa Valley, in California, il 17 e 18 luglio 2004. Nel video, c'è una bambina che vede i genitori litigare, alternata a sequenze con Anastacia che canta in un giardino. Il padre lascia la casa e manda un saluto alla figlia. Successivamente, la bimba sta giocando e guardando la TV col fratello e la madre. 


Il video di "Heavy On My Heart", diretto da Ronald Vietz, è stato girato a Bucharest, tra il 26 e il 29 novembre 2004 ed è ispirato alla fiaba "Il soldatino di stagno" di Hans Christian Andersen. Nel video, Anastacia è un manichino, che si innamora di un altro manichino. Nel ritornello, rompe la vetrina del negozio in cui è esposta e corre dall'innamorato: ballano così nella neve e si innamorano, per poi recarsi in una stanza e fare l'amore.


Il video di "Everything Burns" è stato diretto da Antti Jokinen e girato fra il 30 aprile e il 1º maggio 2005, ai Culver Studios a Los Angeles. Everything Burns è il primo singolo estratto dal Greatest Hits della cantante statunitense Anastacia, Pieces of a Dream, in collaborazione con il chitarrista statunitense Ben Moody. Il brano è stato usato come colonna sonora del film I Fantastici Quattro del 2005.

Il video di "Pieces of a Dream" è stato diretto da David Lippman e Charles Mahling e girato a Los Angeles fra il 17 ed il 18 settembre 2005. Ambientato in una oscura foresta e in un manicomio, il video non ha una trama coerente, ma mostra una serie di immagini, interpretando letteralmente il titolo del brano "Pieces of a Dream" (Pezzi di un sogno). Vengono mostrate, fra le altre, una delirante Anastacia e le allucinazioni ad essa associate, come rose congelate e la cantante stessa in fiamme. Alla fine è rivelato che Anastacia è in realtà rinchiusa in una cella di isolamento, e che il video non è altro che un'altra delle sue visioni.


Il video di "I Belong To You (Il Ritmo Della Passione)" è stato girato in gran parte ad Ariccia, nella piazza principale della famosa cittadina castellana, fra il 21 ed il 22 novembre 2005 con la regia di Don Allan.


Il video di "I Can Feel You" è stato rilasciato il 14 settembre 2008. È stato diretto da Christ Applebaum e filmato a Los Angeles; il video è diviso in quattro fasi in cui la protagonista è sempre Anastacia, senza una vera e propria trama. La prima parte tratta Anastacia sulla scena di un set fumoso con sfondo viola, indossando un vestito grigio. La seconda vede Anastacia indossando un vestito nero in pelle che si mette in posa su una sedia, con alle spalle delle luci verdi. La terza parte vede anastacia completamente nuda in una vasca da bagno, che copre il seno con le braccia. L'ultima scena vede anastacia indossare un secondo vestito argentato e un boa piumato, mentre balla e canta davanti ad una serranda.

Il video di "Absolutely Positively" è stato girato a Londra ed è stato diretto da Nigel Dick, che ha già diretto altri video di Anastacia: I'm Outta Love e Cowboys And Kisses. Nel video Anastacia viene seguita nei vari piccoli "riti quotidiani" che susseguono il risveglio, come la colazione, il trucco, la scelta dei vestiti; queste scene sono intervallate da una semplice coreografia eseguita dalla sola cantante e dalle immagini di una coppia che, dopo aver litigato, si riappacifica.


Il video di "Stalemate", in collaborazione con Jamie Hartman, il frontman dei Ben's Brothers è piuttosto semplice: la location è uno stanza londinese dove Jamie canta la prima parte del pezzo. A poco a poco compaiono in scena i restanti membri della band con Anastacia che lo accompagna nella seconda parte per poi terminare in un duetto "voce a voce".

Il video di "Safety" inizia con Dima Bilan che viene paparazzato da un fotografo invadente, che fa esasperare Bilan al punto da fargli rompere la macchinetta fotografica del fotografo. La scena seguente prosegue con Bilan che canta su una poltrona mentre si vede per un momento Anastacia; la scena riprende con Bilan che si divide tra il ballare davanti un muro e il cantare su una poltrona, mentre nel video si introduce un nuovo personaggio, una donna che guida una macchina mentre Anastacia canta davanti ad un muro marrone. La guidatrice investe Bilan mentre passeggiava e cerca subito di soccorrerlo. Anastacia diventa "narratrice" si sposta dal muro all'incidente.Il video termina con Anastacia e Bilan che scendono da una macchina cantando per recarsi ad un teatro al chiuso per duettare davanti ad una platea gremita.


Il video di "What Can We Do (A Deeper Love)", diretto da Peter Svenson ci mostra Anastacia per le vie di Praga mentre compie le più comuni commissioni come una qualsiasi donna della città. Il video sponsorizza l’automobile “Skoda Citigo”.

Il video di "Best Of You", diretto da Marcus Sternberg, alterna scene in cui Anastacia canta in prima persona, e altre in cui si trova al teatro Coliseum per le prove generali con la sua band. INFO: primo video del singolo che anticipa l’album di cover “It’s A Man’s World”. Le riprese del video sono durate quasi 24 ore.


Il video di "Stupid Little Things"  è stato pubblicato il 21 marzo 2014 attraverso il canale Vevo della cantante. Girato in Nevada, il video ha come protagonista principale la stessa Anastacia, la quale balla in un primo momento su una strada deserta, poi su un treno ed infine nel deserto.

Il video di "Staring At The Sun" è stato pubblicato il 17 settembre 2014 attraverso il canale Vevo della cantante. Nel video Anastacia è presente solo per pochi secondi. A far da cornice alla canzone è un bosco incantato in cui due innamorati dovranno difendersi da un terribile cacciatore.

 
Il video di "Staring At The Sun (Digital Dog Remix)" è stato caricato il 24 ottobre 2014 sul canale vevo della cantante. Il video, a differenza del video ufficiale della canzone, vede la presenza di Anastacia per tutta la durata della canzone.

Il video di "Lifeline (Luce per sempre)" è stato realizzato per accompagnare la versione del singolo cantata in coppia con Kekko Silvestre. E' stato girato durante la quinta data del Resurrection Tour, tenutasi a Milano il 27 ottobre 2014. Nel video Anastacia e Kekko cantano il brano sul palco del Fabrique, circondati dai fan di Anastacia accorsi ad assistere al concerto.


Il video di "Take This Chance" è stato pubblicato il 19 Ottobre 2015. E' Un viaggio negli ultimi quindici anni di carriera passati sul palco con e per i fans. Tra le immagini anche momenti di backstage inediti dei recenti set fotografici e il backstage di vita reale che mostra il percorso affrontato nuovamente, senza il timore di nasconderlo, perché come dice il testo “Molta pioggia è dovuta cadere per raggiungere questa forza interiore” e quella pioggia non va dimenticata. Adesso la vita scorre dentro Anastacia e con un video documentario vuole annunciare a tutti che è pronta per cogliere questa occasione e fare qualcosa di nuovo!


Il video di "Who's Loving You" è stato pubblicato il 9 Aprile 2016. La clip è stata girata a Londra (durante le prove dell'Ultimate Collection Tour della cantante) e vede la partecipazione di Anastacia assieme agli Auryn, boyband spagnola che sta scalando le classifiche con il nuovo lavoro "Ghost Town". Nella prima parte troviamo Anastacia in un giardino e nella seconda la vediamo spostarsi e raggiungere gli Auryn in un edificio vintage.

Image and video hosting by TinyPic